Prevenzione delle malattie cardiovascolari e farmaci di medicina preventiva

Salve a tutti, mi chiamo Luciano Agati e  insegno cardiologia all’ Università La Sapienza di Roma e sono il direttore dell’unità operativa  di Diagnosi e Terapia cardiovascolare. La lezione di oggi sarà rivolta alla prevenzione delle malattie cardiovascolari con particolare attenzione ad alcuni farmaci in medicina preventiva.

C'è una grossa discussione sull'importanza di somministrare farmaci già in medicina preventiva, quindi vedremo insieme, durante il corso, cosa è giusto fare e cosa è superfluo o addirittura dannoso. Come sapete, partendo da dati molto generali, le malattie cardiovascolari sono le patologie prevalenti nel mondo e sono la causa di mortalità più elevata negli uomini rispetto a tutte le altre patologie. Le malattie cardiovascolari sono legate a le macchie delle coronarie; c'è un certo numero di pazienti, il 9 %, che vanno incontro al decesso per Stroke e poi altre malattie cardiovascolari. Nelle donne il quadro è ancora più evidente, più o meno il 49% delle mortalità annua è legato a diverse patologie (prevalenza di Stroke e di malattie delle Coronarie); stiamo parlando quindi della malattia che ha l’incidenza maggiore e  più grave in assoluto, rispetto a tutte le altre patologie note.

Per questo motivo, nel corso del tempo (10- 20 anni), è stata spesa una grande energia per cercare di ridurre queste circostante. La mortalità per malattie cardiovascolari, in Italia, è più bassa rispetto a tanti altri paesi europei e quindi è una paese dove la malattia coronarica viene curata molto bene. Dal 2012 ad oggi c'è un aumento prevalente del 17% di angioplastiche coronariche  e quindi vengono fatt molti più trattamenti della coronaria per via  Angioscopica  e sono stati ridotti del circa 30% interventi di Bypass. Oggi, rispetto a un tempo, si opera molto di meno e molto più si interviene per via endoscopica mettendo gli Stand delle coronarie; questo è un cambiamento epocale se pensiamo appunto che fino a 20-30 anni fa la malattia coronarica si affrontava fondamentalmente con i Bypass orto coronarici facendo un intervento di grande importanza.

Con l'introduzione di importanti ricercatori, gli ultimi 15 anni, si è giunti alla  scoperta della possibilità di entrare dentro per risolvere parecchi problemi della stenosi coronarica, impiantando degli Stand che vanno a riportare flusso nella zona a rischio. Dal 1990-2019 il Trend è in salita  negli uomini, quindi la mortalità non si è ridotta; questa immortalità è trainata soprattutto da alcuni paesi come la Cina, l'India, la Federazione Russa. Il 49% delle cause di morte per malattie cardiovascolari, è rappresentato dalle malattie delle coronarie e dalla malattia ischemica. tutte le altre  patologie importanti sono molto meno prevalenti, c'è un grosso  numero di pazienti che va incontro a mortalità per uno Stroke ischemico, circa il 15% che va incontro a emorragie intracerebrali e poi tutte le altre patologie sono molto meno influenti. La malattia delle coronarie è quindi la malattia più importante ed è quella che dobbiamo a tutti i costi combattere per  ridurre l'incidenza.

Dal punto di vista epidemiologico, negli ultimi 20 anni in America Nord,Canada, Europa si sono risparmiate molto vite umane, per la grande capacità di prevenzione delle malattie cardiovascolari. Chiaramente i dati vanno presi un po' con le pinze perché nei paesi africani sicuramente il Viber chiaramente non si riesce a vedere con tanta certezza i dati.In questi territori, inoltre, la malattia cardiovascolare è meno prevalente perché prevalgono altre malattie infettive che portano quindi una vita media molto più bassa in questa parte del mondo. 
 

Questo testo è estratto dal nostro video-corso ECM FAD "Farnaci e cure: oggi" e ha come scopo quello di informare e permette di approfondire tematiche legate al corso.

Estratto della lezione della prof.Luciano Agati

Potrebbero interessarti anche...
Mercoledì 23 Novembre

Farmaci in pediatria

Salve, sono Danilo Buonsenso un pediatra al Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma e oggi parlerò di farmaci ...

Lunedì 14 Novembre

La Cronoterapia

Buongiorno a tutti, ringrazio il professor Malorni per avermi invitato a partecipare a questo importante corso farmacia. Mi ...