Migrazioni: Sanitario italiano Paziente straniero

Corso ECM FAD da 50 crediti per tutte le Professioni Sanitarie
Responsabile scientifico: Prof.ssa Rossana CECCHI; Prof.ssa Alessandra SANNELLA
Obiettivo Formativo: Multiculturalità e cultura dell’accoglienza nell’attività sanitaria (N°Agenas: 15)

Corso ECM FAD Migrazioni: Sanitario italiano Paziente stranieroIl corso è teso ad integrare le politiche nazionali con lo scenario transculturale in cui i medici pediatri di base e di medicina generale, e gli operatori della salute in genere, si trovano a intervenire. Un contesto dove la salute ‘ha colori diversi’, quelli dei quasi 5.000.000 di stranieri che oggi in Italia si rivolgono ai servizi di cura e assistenza del SSN. La conoscenza dei fattori epidemiologici, il saper leggere la cultura dell’Altro, risultano essere conoscenze necessarie per i sanitari sul territorio. L’acquisizione di strumenti operativi diventa una necessità impellente nei percorsi diagnostico-terapeutico in una logica di scambio.

La facilitazione all’accesso per persone straniere, diventa elemento di riduzione della complessità per quanti, impegnati sul territorio, necessitano di poter trasmettere percorsi clinico-diagnostici sia in termini di terapia e cura, che nella delicata fase della prevenzione e promozione della salute. Il Sanitario, infatti, spesso necessita di un sapere scientifico pronto al confronto e allo scambio transculturale.

21 specialisti, note Eccellenze nei propri ambiti, affrontano il tema della Medicina Transculturale nel 2015, attraverso 21 video-lezioni e 1500 slide. Per medici, infermieri, farmacisti, tecnici sanitari: dall’Infibulazione ai Minori Migranti; dall’Allattamento ai Detenuti; da Ebola al Soccorso in Mare; dai Sopravvissuti a Tortura alla Comunicazione con gli Stranieri. Un vero report aggiornato, un focus di assoluta attualità scientifica. 

 Obiettivi generali del corso:

a) Promuovere la salute dei migranti, prevenire le patologie e promuovere la salute globale
b) Accrescere le conoscenze sulle direttive comunitarie e internazionali in materia di sanità pubblica.
c) Ampliare le conoscenze di ‘medicina delle migrazioni’ per lo sviluppo della sanità pubblica e privata in un’ottica transculturale e multietnica.
d) Ridurre i costi a carico del welfare state attraverso la tutela della salute.
e) Avvalersi della medicina preventiva per affrancarsi dalla medicina difensiva

A chi si rivolge?
Tutte le professioni sanitarie che svolgono la loro attività a stretto contatto con la popolazione migrante su tutto il territorio nazionale in ambito pubblico e privato.

Tutor:

Dott. Gaetano ROMIGI

Pediatra Maria Rosaria SISTO Il pediatra di famiglia e l’assistenza al minore migrante
Statistico Francesco PITTAU Le caratteristiche del fenomeno migratorio in Italia nell’attuale contensto di globalizzazione: provenienze, insediamenti e ritorni
Igienista Carlo SIGNORELLI Epidemiologia delle patologie legate all’immigrazione
Dirigente MinSal Virgilio COSTANZO Protocolli sanitari all’arrivo e Regolamento Sanitario Internazionale
Psichiatra Massimo GERMANI Dalla sofferenza alla patologia: i richiedenti protezione internazionale e i sopravvissuti a tortura
Medico del Lavoro Fabrizio CIPRANI Contesti di emergenza e protezione del personale
Medico del Lavoro Vincenzo NICOSIA Medicina dei viaggi e medicina del lavoro: sinergia indispensabile
Infettivologo Sergio BABUDIERI Il medico in carcere
Sociologa della Salute Alessandra SANNELLA Salute transculturale e comunicazione medico-paziente
Assistente Sociale Lluis Francesc PERIS CANCIO Minori stranieri non accompagnati
Medico Legale Rossana CECCHI Il consenso informato per persone straniere
Direttore Sanitario Salvatore GERACI Medicina delle migrazioni: dal pregiudizio alla responsabilità
Ginecologo Lucrezia CATANIA Le mutilazioni genitali femminili: i casi clinici
Dirigente MinSal Maria Grazia PRIVITERA Allattamento materno e culture
Psichiatra Emanuele CAROPPO Effetti psicopatologici in popolazioni vulnerabili 
Dermatologo Aldo MORRONE L’accesso ai Servizi Sanitari per gli stranieri dal luogo di provenienza all’Italia: dermatologia fra Nord e Sud del mondo
Infettivologo Giancarlo Ceccarelli Le malattie infettive di frontiera: dalle pandemie a Ebola
Medico di base Cristina PATRIZI Il Medico di Medicina Generale in contesto transculturale
Infermiere Alessandro STIEVANO Infermieristica transculturale nel contesto globale 
Odontoiatra Giuseppe TEOFILI Strategie di salute orale in rapporto ai flussi migratori
Medico di Medicina Militare Cesare FANTON Soccorso in mare e primo triage 

21 docenze eccellenti per altrettante video-lezioni, 1500 slide (scaricabili) per un corso fruibile quando si vuole e dove si vuole.
Da computer, tablet e smartphone. Da oggi anche con App gratuita per utenti IOS!

Corso attivo fino al 31 dicembre 2017