Lenire il Dolore è Buona Sanità

Corso ECM FAD 50 Crediti ECM per tutte le professioni sanitarie

OBIETTIVI FORMATIVI: TRATTAMENTO DEL DOLORE ACUTO E CRONICO. PALLIAZIONE

Corso ECM FAD 50 Crediti Lenire il doloreIl Diritto ad accedere alla terapia del dolore ed alle Cure Palliative è sancito dalla Legge 38/2010.

Il dolore è un sintomo che fa paura. Nell’immaginario collettivo è generalmente associato solo a patologie gravi quali il tumore: si tratta, invece, di un sintomo presente in molte malattie croniche quali l’artrosi, le artriti, le cefalee, etc. Questo sintomo è combattuto con relativa facilità dai farmaci attualmente a nostra disposizione; tuttavia, dalla letteratura e dalla pratica clinica si evince che in molti casi non è sufficiente limitarsi alla somministrazione dei farmaci per riuscire a ostacolarlo efficacemente.

In una concezione moderna il dolore è il risultato di una serie di componenti, di cui il danno fisico è solo un aspetto, dovendosi riconoscere pari dignità anche alle componenti psicologiche, spirituali, sociali, di ricadute concrete sulla vita del singolo, etc. Durante il percorso universitario dei Professionisti Sanitari tale sintomo viene poco studiato e spesso sottovalutato, e pertanto ci si trova impreparati a curarlo o affrontarlo con successo.

Il corso “Lenire il dolore è buona sanità” si propone di fare il punto su questo sintomo, partendo dalla diagnosi, per affrontare quindi la cura, cercando di suggerire le soluzioni più idonee. Verranno affrontati temi molto diversi tra loro, ma tutti ugualmente di spicco, dalle Cure Palliative alla terapia del dolore in senso stretto, in modo che il terapista riceva tutti gli strumenti per affrontare il sintomo. Verranno analizzati i farmaci, dai cosiddetti FANS, fino agli oppiacei (morfina e simili); di tutti verranno approfonditi anche modi di somministrazione, antidoti ed effetti collaterali.

Il percorso didattico evidenzia come il dolore, che colpisce circa 10.000.000 di pazienti, abbia assolutamente bisogno di un lavoro d’équipe, che veda coinvolti professionisti con competenze diverse, al fine di debellarlo.

Il corso si articola in sei moduli di 5-6 ore ognuno, tenuti da opinion leaders del settore:

  • Dolore e Legislazione
  • Il Dolore negli ambiti specialistici
  • Il Dolore Oncologico
  • Le Professioni Sanitarie e la presa in carico del dolore
  • Farmacoterapia del dolore e Medicina di Base
  • Tavola Rotonda

Attivita’ di tutoraggio

I partecipanti sono assistiti da un tutor on line che ha il compito di guidare ed assistere il partecipante in tutte le fasi del percorso formativo. Le richieste dei discenti che per la loro natura richiedono un approfondimento di tipo didattico vengono gestiste dal tutor in collaborazione con il docente. Tutte le richieste pervenute sono gestite entro le 48 ore.

I tutor sono:

  • Giuseppe Casale, Coordinatore Sanitario Antea ONLUS, Roma
  • Rossana Cecchi, Professore associato Università La Sapienza

Valutazione dell’apprendimento

La verifica finale dell’apprendimento avviene attraverso la somministrazione in modo automatico a tutti i discenti di un questionario a risposta multipla e a doppia randomizzazione composto di 200 domande ognuna con quattro modalità di risposta di cui solo una sola esatta. Viene considerato sufficiente il punteggio di 160/200 ovvero l’ 80% delle risposte corrette. E’ possibile procedere alla compilazione del questionario solo dopo aver seguito l’intero corso e, a tal proposito, è garantita la rintracciabilità puntuale della fruizione totale delle lezioni.

Docenti

  • Paolo AMORI; Docente Scuola Studi Superiori – Istituto Paracelso
  • Franca BENINI; Responsabile Centro Regionale Veneto -Terapia del Dolore e CPP
  • Simone BERRETTA; Fisioterapista Antea ONLUS, Roma
  • Terenzio BONI; Professore Associato Università La Sapienza di Roma
  • Mario BRAGA; Direttore Generale IDI Sanità
  • Giuseppe CASALE; Coordinatore Sanitario Antea ONLUS, Roma
  • Rossana CECCHI; Professore Associato Medicina Legale Università La Sapienza Roma
  • Andrea CICCONETTI; Segretario Assiprofar Federfarma Roma
  • Paola CIOLLI; Ricercatrice Università La Sapienza di Roma
  • Maria Grazia DE MARINIS; Docente di Infermieristica – Università Campus Biomedico, Roma
  • Nicola ESPOSITO; Segretario Nazionale ANDI
  • Diego FORNASARI; Professore di Farmacologia Università degli Studi di Milano
  • Roberto LATINA; Infermiere, Dott.Ric. in Scienze di Sanità Pubblica – Università La Sapienza Roma
  • Chiara Maria LATINI; Terapista Occupazionale Antea ONLUS, Roma
  • Federica LERRO; Avvocato – Antea ONLUS, Roma
  • Pierangelo LORA APRILE; Coord. Scientifico e Resp. Naz. Area Dolore e Cure Palliative SIMG
  • Camillo LORIEDO; Prof. Ass. di Psichiatria, Fac.di Medicina e Chirurgia, Sapienza Univ. di Roma
  • Giuseppina MARCHI; Psicologo Psicoterapeuta Antea ONLUS, Roma
  • Paolo MARTELLETTI; Professore Associato di Medicina Interna – Università La Sapienza di Roma
  • Maria Rita MELOTTI; Prof. Ordinario Anestesia e Rianimazione – Università degli Studi di Bologna
  • Giovanni MINISOLA; Past President Società Italiana di Reumatologia
  • Marco SPIZZICHINO; Direttore Ufficio XI D.G. della Programmazione Sanitaria Ministero della Salute
  • Andrea TRUINI; Coordinatore Gruppo di Studio Dolore della Società Italiana di Neurologia
  • Bruno VINCENZI; Ricercatore Universitario Oncologia Medica Università Campus Biomedico, Roma

Sono previste importanti riduzioni per gli appartenenti alle principali Associazioni Professionali e Società Scientifiche. Basterà selezionare dal menù a tendina l’Ente di appartenenza. 

Il corso è attivo fino al 31/12/2017

È fortemente consigliato l’utilizzo di Google Chrome per usufruire al meglio della piattaforma.